Non bisogna mai rinunciare a un bel sorriso smagliante!
A qualsiasi età si può correggere la dentatura e ottenere denti perfettamente allineati.

Allineatori dentali invisibili

Se le condizioni cliniche lo consentono, puoi ottenere il tuo nuovo sorriso con un impatto molto ridotto sulla tua vita quotidiana.

Con l’evoluzione delle tecniche e il supporto della tecnologia 3D è possibile allineare i denti avvalendosi di una serie di allineatori su misura, pensati apposta per offrirti il massimo comfort.
Gli allineatori sono trasparenti e non si notano quando sono indossati, pertanto ti consentiranno di avere un sorriso perfettamente allineato in modo davvero discreto!

È una tecnica ideale per l’adulto, ma anche per i più giovani, che permette di allineare i denti senza alterare il proprio stile di vita e continuando a sorridere!
Man mano che sostituirai gli allineatori, i denti si sposteranno gradualmente, settimana dopo settimana, fino a raggiungere la posizione finale prevista. In genere, una coppia di allineatori va portata due settimane con un utilizzo giornaliero che non deve essere inferiore alle 22 ore.

Gli allineatori vanno rimossi durante i pasti e quando si assumono bevande colorate o calde: il calore può danneggiare questo tipo di dispositivi che pertanto vanno lavati usando acqua fredda o tiepida e spazzolando accuratamente con uno spazzolino.

Ho perso un allineatore: cosa posso fare?

Come si sente dire spesso: “Capita anche ai migliori!”. Non c’è quindi nessun motivo di preoccuparsi, esistono diverse soluzioni.

Può succedere a chiunque di perdere o rompere accidentalmente una mascherina.
La prima cosa da fare è contattare subito il tuo dentista e metterlo al corrente della situazione: sarà compito suo far sostituire l’allineatore danneggiato nel più breve tempo possibile.
Nell’attesa della mascherina sostituiva, quando possibile, continua ad indossare l’allineatore, anche se danneggiato, in modo da non perdere i progressi fatti.

Per qualsiasi dubbio o chiarimento è comunque opportuno che tu ti rivolga sempre al tuo dentista, per trovare insieme a lui la soluzione più adatta.
In base alla situazione e al tuo piano di trattamento potrebbe infatti decidere di farti indossare nuovamente l’allineatore precedente e nel frattempo richiedere una ristampa dell’allineatore smarrito/rotto, oppure potrebbe ritenere opportuno farti passare direttamente all’allineatore successivo.

Proprio per questo l’importante è non saltare mai gli appuntamenti programmati e tenere il tuo sorriso sempre sotto controllo!