È ormai sempre più frequente conoscere persone che considerano i loro “denti storti” un difetto estetico piuttosto grave, che sfocia facilmente in un vero e proprio disagio che le tormenta, tanto da ripercuotersi negativamente anche sulle relazioni interpersonali.
Sebbene sia innegabile che i denti allineati rendano un sorriso molto più armonico, quello che molto spesso viene sottovalutato è che un corretto allineamento dei denti non solo migliora l’estetica stessa del sorriso, ma anche il morso, la salute orale e la salute generale.

Come mai alcune persone hanno i denti storti?

Non tutte le persone (anzi, davvero poche) hanno la fortuna di avere denti perfettamente allineati in modo naturale. L’origine dei denti storti è legata a molteplici fattori, come quelli genetici, fino ad arrivare ad atteggiamenti comportamentali scorretti (soprattutto durante l’infanzia).
Le cause più frequenti che portano ad avere denti non allineati sono:

  • Affollamento e mal posizionamento dei denti
  • Malocclusione dentale legata a fattori genetici
  • Perdita precoce dei denti da latte nel bambino
  • Atteggiamenti infantili scorretti (abitudine a succhiare il pollice o il ciuccio, abitudine a bere col biberon dopo i 3 anni, spingere la lingua contro i denti…)

Quali sono le conseguenze?

Ed ecco che siamo arrivati al fulcro principale del nostro articolo: avere denti non allineati non incide negativamente solo su autostima ed estetica del sorriso, in quanto tenere sotto controllo la salute dei denti è necessario per evitare problemi di masticazione, disturbi dentali e molto altro ancora.
Tra i disturbi/ effetti più comuni provocati dai “denti storti” troviamo sicuramente:

  • I cosiddetti “problemi masticatori”, che hanno un effetto negativo anche sulla digestione degli alimenti
  • Difficoltà a pulire accuratamente i denti, che comporta quindi un accumulo di placca e tartaro e, di conseguenza, un maggior rischio di carie, gengiviti, piorrea, caduta dei denti
  • Denti fragili e quindi aumento del rischio di rottura
  • Alterazioni dell’armonia del volto
  • Difficoltà a chiudere correttamente le labbra (il soggetto tende a respirare attraverso la bocca)
  • Difetti posturali e mal di testa (sintomi generati da una malocclusione dentale grave)

Esistono dei rimedi?

Fortunatamente, ad oggi, le possibilità a nostra disposizione per allineare i denti sono davvero molteplici: l’ortodonzia significa molto più del vantaggio estetico di avere un sorriso più regolare, essa infatti può avere un grande impatto sulla salute orale e dentale dell’individuo.
Come abbiamo già accennato, oltre a guastare il sorriso e a far precipitare l’autostima, i denti storti possono interferire anche sulla corretta masticazione e trasformare l’appuntamento con l’igiene orale quotidiana in un’impresa estremamente ardua e problematica: proprio per questo motivo è importante non sottovalutare il problema e sentire il parere di un esperto per farci consigliare il trattamento ortodontico più idoneo alle nostre esigenze.